Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web
Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web
Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web
Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

Imposta di Bollo Conto Deposito

Aprire un conto deposito può essere una soluzione per accantonare e far fruttare i propri risparmi, investendo la liquidità disponibile e garantendosi un rendimento costante. La sua apertura comporta il pagamento annuale di un’imposta di bollo che è proporzionale all’ammontare del deposito stesso.

L’imposta di bollo sui conti deposito è infatti proporzionale alla somma depositata ed è pari allo 0,20% calcolato sulle giacenze. Ciò vuol dire che l’imposta di bollo dovuta per i conti di deposito è pari al 2 per mille della somma depositata, ma con una importante distinzione fra persone fisiche e non. È presente infatti un tetto massimo di € 14.000 per i soggetti diversi dalle persone fisiche mentre non c’è nessun limite massimo per le persone fisiche.

Su Conto Facto l’aliquota dello 0,20% è calcolata annualmente sulla base della giacenza libera presente l’ultimo giorno lavorativo dell’anno, in quanto sulle somme vincolate l’imposta di bollo è a carico di Banca Farmafactoring.

Per maggiori informazioni consulta le Domande Frequenti presenti nella sezione Assistenza.

Oppure puoi contattarci telefonicamente al Numero verde 800 538 077 da lunedì a venerdì dalle ore 9:00 alle ore 17:45 o inoltrare la tua richiesta tramite il servizio di messaggistica presente nella sezione Assistenza alla voce "Contatta Operatore".