Salta al contenuto
Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web
Blog Blog

Il ruolo delle startup nell'innovazione della finanza

Il ruolo delle startup nell'innovazione della finanza

La collaborazione tra aziende e le startup innovative sta rivoluzionando la finanza internazionale e di recente anche quella italiana. Non solo, ma sono italiane alcune delle più interessanti startup del mondo FinTech, che stanno scalando i mercati stranieri.

 

Cos’è e quanto vale il mercato FinTech

Il settore FinTech, o della Financial Technology, comprende tutti quei modelli di business innovativi che progettano algoritmi e software in grado di svolgere ogni tipo di servizio finanziario, dai pagamenti alla sicurezza, passando per l'informatizzazione di processi. La spinta ad innovare un settore presidiato principalmente da grandi corporate, è arrivata, come in altre industry, dalle startup e i risultati sono stati subito estremamente positivi. Lo dimostra una ricerca di PwC dal titolo “Global FinTech Survey 2017”, secondo la quale è grazie alle partnership con startup FinTech che le aziende stanno esternalizzando parte della R&S, consentendo di offrire più velocemente nuovi prodotti ai propri clienti. I servizi di mobile payment, per esempio, stanno aiutando le aziende ad accedere a target prima difficili da raggiungere, e i clienti, vecchi e nuovi, ad entrare più facilmente in contatto con il mondo della finanza tramite la tecnologia.

Secondo il network KMPG International il FinTech è un mercato che vale 20mld $ e si prevede che, entro il 2021, quasi tre miliardi di utenti accederanno a tutti i principali servizi bancari tramite il loro smartphone, tablet, PC o smartwatch, tendenza che, già a partire da quest’anno, è in crescita del 53%.

Questi dati spiegano perché è proprio nel settore della finanza che si riscontrano storie di startup di grande successo. La rivoluzione ha interessato inizialmente soprattutto il mercato americano, ma, negli ultimi anni, è proprio dall’Italia che è arrivata un’importante spinta all’innovazione.

 

Quali sono le più importanti startup FinTech in Italia e cosa fanno

modeFinance

Spin-off dell’Università di Trieste, modeFinance è una startup che si occupa di rating, valuta lo stato di salute economico-finanziaria delle aziende, produce report dettagliati e mette i principali risultati a disposizione dei clienti finali attraverso un'app gratuita. Effettuando analisi approfondite della qualità economico-finanziaria di un'azienda per valutarne lo stato di salute, la società offre uno strumento utilissimo a quegli imprenditori, liberi professionisti, agenzie o PMI che vogliono sapere di più dell'azienda con la quale stanno lavorando o con la quale stanno per stringere una collaborazione.

Sardex

Il Financial Times ha definito questa startup innovativa nata in Sardegna per la Sardegna, un progetto che offre “un aiuto vero durante la crisi finanziaria”. Sardex è un circuito di credito commerciale che permette alle imprese di scambiare beni e servizi facendo a meno della moneta corrente ed utilizzando una moneta alternativa, il sardex appunto. Un sistema di crediti e debiti senza interesse che produce ricchezza e aiuta a rafforzare la comunità. Il suo fondatore, Carlo Mancuso, classe 1981, ama definire la sua impresa così: “una sinapsi che riconnette i nodi, ricrea legami fiduciari all'interno della comunità. Sardex crea relazioni umane che si trasformano in relazioni economiche che si ritraducono in relazioni umane”.

Satispay

Pensata per agevolare il pagamento online dei clienti finali, privati e business, Satispay è un’applicazione gratuita per smartphone che permette di effettuare acquisti in una rete di negozi convenzionati, fisici o e-commerce, effettuare ricariche telefoniche e scambiare denaro con i propri contatti in piena sicurezza.

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web
Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

"I miei interessi" è il blog di Conto Facto. 

In questo spazio racconteremo storie di persone che hanno creato valore mettendo i loro interessi al centro della loro vita.

Parleremo anche di attualità, di futuro, di come star bene, come migliorare la qualità della vita, come dare spazio a interessi e passioni.

Buona Lettura!

 

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web
Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web