Salta al contenuto
Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web
Blog Blog

Home banking, una panoramica sul mondo della banca virtuale

Home banking, una panoramica sul mondo della banca virtuale

L’home banking ha portato nel mondo delle banche una significativa rivoluzione. Ma che cosa si intende esattamente con questo termine? E quali sono i vantaggi e gli svantaggi di avere una banca virtuale?

L’home banking, conosciuto anche con il termine Internet banking, è un servizio che, soprattutto a seguito della rivoluzione digitale, molte banche hanno deciso di adottare per semplificare la vita di risparmiatori e investitori. Con questo strumento i clienti hanno la libertà di gestire il proprio conto corrente bancario come preferiscono, sia attraverso il supporto di un bancario allo sportello che in autonomia da casa.

Home banking, che cos’è

L’home banking è stata una vera e propria svolta all’interno del mondo delle banche: con questo servizio si è infatti cominciato a parlare di “banca virtuale”, perché le diverse operazioni che un tempo era possibile svolgere soltanto recandosi fisicamente in filiale, con l’Internet banking si possono eseguire restando comodamente a casa propria. L’home banking si visualizza nella schermata del PC sotto forma di piattaforma online in cui si entra attraverso le credenziali di accesso al proprio conto corrente online. Verrà visualizzato quindi un menu che permette di gestire tutti i prodotti bancari sottoscritti: non soltanto quindi il conto corrente, ma anche il portafoglio titoli, le carte di pagamento, il conto deposito e simili.

Tra le operazioni più diffuse che vengono svolte da risparmiatori e correntisti attraverso l’utilizzo dell’home banking ci sono:

  • visione dell’estratto conto;
  • operazioni di ricarica del cellulare;
  • pagamenti online;
  • bonifici bancari online.

 

L’home banking è stato poi il motore che ha portato alla nascita di banche 100% online: grazie a questa rivoluzione i clienti possono svolgere tutte le operazioni legate al proprio conto esclusivamente in rete. Una soluzione innovativa che ha permesso, grazie all’abbattimento delle infrastrutture fisiche, di offrire ai correntisti tassi di rendimento superiori e, spesso, costi di gestione del conto nettamente inferiori. Un'altra caratteristica che identifica l’Internet banking è la semplicità nell’utilizzo delle piattaforme: non sono infatti richieste particolari capacità informatiche per poter accedere a questo servizio online. In aggiunta, l’home banking consente di avere la protezione di molteplici sistemi di sicurezza integrati nella piattaforma.

Vantaggi dell’home banking

L’home banking è un mondo in continua evoluzione, ma che dalla sua nascita ha portato per i risparmiatori numerosi vantaggi. Il principale consiste nella possibilità di collegarsi al proprio conto corrente o conto deposito in ogni momento della giornata e da qualsiasi dispositivo, in qualsiasi luogo del mondo ci si trovi. In questo modo i correntisti hanno massima flessibilità nella gestione di tutte le operazioni legate al proprio conto: si può usufruire dei servizi della banca mentre si è in viaggio, senza vincoli di orari o giorni della settimana, a differenza del tradizionale sportello bancario che è soggetto a queste limitazioni.

Il potersi collegare al proprio conto 24 ore su 24 e in qualsiasi momento della giornata è un’opzione molto vantaggiosa soprattutto per chi fa trading online: grazie alle app e alle piattaforme di home banking è possibile infatti controllare l’andamento dei titoli quotati in Borsa, senza il bisogno di dover chiamare il proprio consulente finanziario. Questo abbattimento di qualsiasi intermediazione ha portato come conseguenza un abbattimento dei costi di gestione. Grazie ad Internet è possibile infatti trovare diversi conti online che hanno spese basse se non addirittura nulle, e offrono quindi tassi di interesse più elevati.

I principali fattori critici dell’Internet banking

Nonostante le piattaforme di home banking siano generalmente degli spazi online tutelati, la sicurezza rimane comunque uno dei principali svantaggi di questo servizio. Le informazioni finanziarie e personali su Internet sono messe continuamente a rischio dai furti di identità, un fenomeno purtroppo in continua crescita. Per tutelarsi in questo senso è buona norma verificare che la propria banca utilizzi un certificato di sicurezza valido, ed eventualmente stipulare un’assicurazione che copra i depositi. Per garantire e proteggere poi la riservatezza dei propri dati non bisogna comunicare a nessuno le credenziali personali di accesso al conto ed effettuare sempre il logout dall’area riservata. Nessuna banca poi chiederà ai propri clienti informazioni sensibili via mail o al telefono: nel caso in cui si ricevano comunicazioni di questo tipo bisognerà comunicarlo immediatamente alla propria banca, perché si potrebbe trattare di un tentativo di phishing, ovvero di appropriazione indebita dei dati personali da parte di terzi.

Un altro svantaggio legato all’Internet banking è poi l’assenza del bancomat: dato che non ne esiste uno online, nel caso di prelievi da altre banche i clienti potrebbero dover pagare un supplemento. Se ci fossero poi problemi con l’account personale o di altro genere, l’assenza di una sede fisica è un altro vincolo che potrebbe essere un inconveniente. Per sopperire in parte a questo svantaggio, i clienti hanno a disposizione in caso di necessità diversi canali di contatto, come chat o call center, che offrono la possibilità di potersi mettere in contatto direttamente con la banca. Un ultimo fattore critico legato all’home banking è poi il legame inscindibile con Internet: gli utenti meno avvezzi all’utilizzo del web o la connessione lenta potrebbero essere oggetto di lamentela da parte dei clienti.

 

Commenti
Nessun commento. Vuoi essere il primo.
Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web

"I miei interessi" è il blog di Conto Facto. 

In questo spazio racconteremo storie di persone che hanno creato valore mettendo i loro interessi al centro della loro vita.

Parleremo anche di attualità, di futuro, di come star bene, come migliorare la qualità della vita, come dare spazio a interessi e passioni.

Buona Lettura!

 

 

Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web
Visualizzazione Contenuto Web Visualizzazione Contenuto Web